Concorso a cattedra: Tar Lazio ammette con riserva altri 20 ricorrenti Anief alle prove laboratoriali

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Ufficio Stampa Anief – I candidati hanno preso un punteggio tra 18 e 20 al termine delle prime tre prove scritte e grazie al ricorso n. 3993/13 patrocinato dall’Anief possono sedersi alle prove organizzate tra l’8 e l’11 maggio in Basilicata, Piemonte, Umbria, Puglia e Veneto per effetto del decreto monocratico n. 01825/13 richiesto dall’avv. Tiziana Sponga.

Ufficio Stampa Anief – I candidati hanno preso un punteggio tra 18 e 20 al termine delle prime tre prove scritte e grazie al ricorso n. 3993/13 patrocinato dall’Anief possono sedersi alle prove organizzate tra l’8 e l’11 maggio in Basilicata, Piemonte, Umbria, Puglia e Veneto per effetto del decreto monocratico n. 01825/13 richiesto dall’avv. Tiziana Sponga.

Se hai preso lo stesso punteggio, puoi ancora aderire al ricorso: richiedi le istruzioni a [email protected] . Per informazioni, consulta il precedente comunicato .

Scarica il decreto monocratico

Avviso – Obbligo lingua inglese alle prove scritte per la scuola Primaria

Si ricorda che sono ancora aperti i termini per poter accedere agli orali per la scuola primaria laddove si è conseguito un punteggio superiore a 21/30 nelle prime tre prove scritte, ad esclusione del punteggio della prova in lingua inglese che deve essere considerato come aggiuntivo. Per ricevere le istruzioni operative, scrivi a [email protected]

Avviso – Valutazione complessiva 28/40 al termine prova laboratoriale, esclusione dalle prove orali

A seguito di diverse segnalazioni, l’ufficio legale dell’Anief ritiene che l’aver conseguito, comunque, un punteggio complessivamente di 28/40 al termine delle tre prove scritte e della prova laboratoriale, indipendentemente dal voto conseguito in quest’ultima prova, consenta, ai sensi della normativa vigente (d.lgs. 297/94) e per effetto dei criteri di valutazione disposti dal Miur già nelle prime tre prove (nessun limite di voto tra una prova e l’altra ma voto complessivo in 21/30 – ridotto per Anief a 18/30), l’ammissione alle prove orali.

Pertanto tutti i candidati che si dovessero ritrovare esclusi dalla partecipazione alle suddette prove orali, per non aver conseguito il voto minimo nella prova laboratoriale ma che hanno comunque preso un punteggio complessivo di 28/40 al termine delle quattro prove devono scrivere una mail a [email protected] con oggetto “esclusione prove orali post laboratorio, punteggio 28/40” per ricevere le istruzioni operative per ricorrere al Tar Lazio e partecipare agli orali.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri