Concorso a cattedra: spariscono le cattedre di laboratorio di informatica dal biennio dei tecnici. Lettera

Gentile Redazione, sono un Insegnante di Laboratorio di Informatica industriale, ora B16 con i nuovi accorpamenti, abilitata e certificata nelle famose tre I tanto promosse dal Governo (Informatica, Inglese, Impresa) e abilitata PAS, fuori dalla Sardegna alla modica cifra di 6.000 euro, incluse spese di trasferte che aspettava il concorso per ambire al famoso ruolo in una classe di concorso C310, libera e con cattedre vacanti e che improvvisamente assiste con relativa pubblicazione del bando delle cattedre alla mancanza assoluta della riga della propria classe di concorso B16 relativa alla ripartizione delle cattedre.

Gentile Redazione, sono un Insegnante di Laboratorio di Informatica industriale, ora B16 con i nuovi accorpamenti, abilitata e certificata nelle famose tre I tanto promosse dal Governo (Informatica, Inglese, Impresa) e abilitata PAS, fuori dalla Sardegna alla modica cifra di 6.000 euro, incluse spese di trasferte che aspettava il concorso per ambire al famoso ruolo in una classe di concorso C310, libera e con cattedre vacanti e che improvvisamente assiste con relativa pubblicazione del bando delle cattedre alla mancanza assoluta della riga della propria classe di concorso B16 relativa alla ripartizione delle cattedre. E nonostante richieste ufficiali scritte al presidente Renzi, al Ministro Giannini, e a tutti i membri della Commissione Istruzione sta ancora spettando risposte e onde evitare di far finire nell'oblio oltre se stessa tale inspiegabile situazione vuole far presente quanto segue:

La buona scuola propone e investe sull'INFORMATICA, come prospettiva di futuro in generale, si spendono milioni di euro in Lavagne Multimediali, corsi LIM, Piattaforme digitali ecc, bandisce il concorso esprimendo più volte le competenze informatiche sempre ed ovunque, e cosa improvvisamente sparisce dalle classi di concorso dove vi erano un certo numero di cattedre vacanti? Proprio Laboratorio di INFORMATICA.

Con il DPR di accorpamento delle classi di concorso e col decreto del bando di concorso a cattedre di recente pubblicazione si scopre che il Laboratorio di Tecnologie informatiche sparisce dal biennio di tutti gli Istituti Tecnici, con una modifica occultata a tutti del DPR 88/2010, (il riordino dei Tecnici) con conseguente eliminazione delle cattedre vacanti e con esubero sulle stesse presenti, modifica fatta segretamente e senza possibilità di contrattazione sindacale, accorpando classi di concorso con niente in comune creando esubero sugli esuberi.

La conseguenza della modifica al Regolamento dei Tecnici, ELIMINANDO le ore di laboratorio di tecnologie informatiche dal Biennio, modifica resa possibile grazie al potere concesso ai decreti delegati della Legge 107 crea in Italia la riduzione pari a un 50% delle cattedre, quindi quantifichiamo in numeri:

  • 1200 ITP C310 Periti Informatici, e di questi circa 600 saranno in esubero.

  • 490 ITP C300 sono già in esubero e dei rimanenti 408, la metà andrà in esubero, circa 200.

    Quindi 800 ITP tra C300 e c310 PERDENTI POSTO.

Circa 400 persone delle classi di concorso C300 e C310 hanno inoltrato domanda per i famosi Percorsi Abilitanti Speciali , per un costo medio universitario pari a 3.000 euro,una spesa della quale si sono dovuti caricare gli stessi docenti dopo anni e anni di servizio anche decennale come nel mio caso su cattedre vacanti .Per quale obiettivo? E che dire del fatto che io e tutti coloro che hanno superato i 36 mesi di servizio grazie alla L.107 non potranno più lavorare, perchè il Dirigente non può più chiamarli? Quindi non si potrà più lavorare nemmeno da precari.Nemmeno il Concorso dal momento cche vengono eliminate le cattedre e creati esuberi….

Eppure il Governo sia precedente che quello attuale non continua a promuovere l'Informatica?

Informatica ovunque, Web 2.0, noi al pari dell'Europa, la digitalizzazione, le piattaforme digitali, Certificazioni informatiche europee, ECDL o EIPASS, Corsi LIM, ecc ecc, tutto a base dell'informatica con l'obiettivo di formare nello stesso biennio, quasi da far pensare che quelle ore che si fanno in PRIMA possono essere estese anche nella classe seconda dove al momento non vi sono.

Quindi non si capisce il perchè di questo inspiegabile e immotivato taglio-

E non si capisce perchè invece nelle varie fasi del Piano Assunzioni Fasi: Zero, A, B, C, siano stati immessi in ruolo docenti in certi casi, con esperienza zero, solo perchè si trovavano in graduatoria ad esaurimento, dove la stessa scuola con la voce di organico potenziato spesso non sa che farsene, in quanto le figure non sono quelle richieste dalla scuola e quindi dalla reale esigenza lavorativa….

E allora, proviamo a capire, domandando il tutto a lui stesso, al Sig.Ministro e a tutti coloro che hanno votato la 107 e chiediamo loro di dare anche risposte ai giovani che dovevano avere la base formativa della nuova era del digitale che non potranno più praticare il Laboratorio delle tecnologie Informatiche, quel famoso saper fare di cui tanto la Buona Scuola Parla e parla….

Prof.ssa Fenu Sabrina, ITP C310

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia