Il concorso a cattedra è un sistema crudele e spietato. Lettera

Di
Stampa

Il concorso docenti continua a rivelare i suoi connotati di torturatore di incolpevoli precari. Gente con 2 o 3 abilitazioni e anni di servizio fuori dalla stabilizzazione. Un sistema concorsuale crudele e spietato.

Il concorso docenti continua a rivelare i suoi connotati di torturatore di incolpevoli precari. Gente con 2 o 3 abilitazioni e anni di servizio fuori dalla stabilizzazione. Un sistema concorsuale crudele e spietato.

Mia figlia Laureata in lingue ha dovuto fare la prova di francese mercoledì pomeriggio e quella di inglese la mattina seguente in una sede distante oltre cento km nel Lazio. Quale mente ha fatto il calendario non tenendo conto che magari i candidati sono gli stessi per le due lingue. Aumento di stress, condizioni non ottimali

Inoltre è pure incinta e naturalmente nessuna possibilità di chiedere sede diversa e meno disagevole. Risultato ora è in ospedale per problemi della gravidanza. Questi i nostri governanti e alla faccia della doverosa tutela della maternità e di ogni forma di disabilità.

Con quale faccia mi chiedo Renzi e la Giannini si guardano allo specchio e guardano in faccia i loro figli? Dove sono i più elementari diritti delle persone e sorvolo sui sacrifici e le spese enormi investite per poter onestamente lavorare nella scuola.

Vorrei tanto che Renzi potesse leggere questa mia. Cordiali saluti

Almerindo Ruggiero

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur