Concorso a cattedra in Sicilia, le commissioni correggono le prove scritte il sabato e la domenica

Di Lalla
Stampa

Lalla – Questa l’indicazione che poviene da alcuni docenti impegnati in Commissione per la correzione delle prove scritte. Non potendo usufruire dell’esonero dal servizio, ed essendo disagevoli gli spostamenti all’interno dell’isola, l’unica soluzione è quella di concentrare le riunioni durante il weekend. Con la prospettiva di dover completare i lavori entro il 15 maggio.

Lalla – Questa l’indicazione che poviene da alcuni docenti impegnati in Commissione per la correzione delle prove scritte. Non potendo usufruire dell’esonero dal servizio, ed essendo disagevoli gli spostamenti all’interno dell’isola, l’unica soluzione è quella di concentrare le riunioni durante il weekend. Con la prospettiva di dover completare i lavori entro il 15 maggio.

Non sappiamo se tale indicazione possa riguardare tutte le classi di concorso (la redazione di Orizzonte Scuola l’ha acquisita per scuola primaria), ma se venisse rispettata la data del 15 maggio, diciamola tutta, sarebbe un traguardo che potrebbe assicurare lo svolgimento delle altre prove in tempo utile per le immissioni in ruolo dal 1° settembre 2013. Ci auguriamo quindi che i lavori della Commissione procedano spediti.

Un’unica considerazione: sarebbe auspicabile la pubblicazione della griglia di valutazione adottata non a fine lavori, ma in itinere, in modo da rendere consapevoli i candidati dell’ambito sul quale si sta lavorando.

Le classi di concorso con le Commissioni già costituite

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia