Concorso a cattedra. Le riflessioni di un docente universitario e formatore sulle innumerevoli bocciature

WhatsApp
Telegram

Il professor Fabio Bocci, docente di Didattica e pedagogia speciale all'Università di Roma Tre,ha scritto una lettera alla ministra dell'Istruzione Stefania Giannini dopo il flop del concorsone a cattedre.

Il professor Fabio Bocci, docente di Didattica e pedagogia speciale all'Università di Roma Tre,ha scritto una lettera alla ministra dell'Istruzione Stefania Giannini dopo il flop del concorsone a cattedre.

La lettera è stata pubblicata sul sito lettera43 e analizza molto bene la situazione drammatica delle pesanti bocciature di docenti abilitati che si stanno verificando al concorso 2016 in molte classi di concorso.

link alla lettera

WhatsApp
Telegram

“Apprendimento innovativo”, un nuovo ambiente che permette al docente di creare un’aula virtuale a partire da una biblioteca didattica di contenuti immersivi. Cosa significa?