Concorso a cattedra, quali titoli validi per A/23 (Lingua 2) per la quale non c’è percorso abilitante?

Stampa

Quali titoli saranno considerati validi per partecipare al prossimo concorso per la A-23 vista l’assenza di qualsiasi percorso abilitante su questa disciplina?

Quali titoli saranno considerati validi per partecipare al prossimo concorso per la A-23 vista l’assenza di qualsiasi percorso abilitante su questa disciplina?

Questo il quesito che i Senatori Moronese, Bertorotta, Montevecchi, Cappelletti, Paglini, Buccarelli, hanno presentato al Ministero dell'Istruzione.

L'interrogazione parlamentare ricorda che la riforma prevede l'avvio di un concorso a cattedra per soli abilitati, ma che non esistono al momento percorsi abilitanti per i docenti che vorranno insegnare Italiano agli stranieri.

Inoltre, il Ministero ha avviato una revisione delle classi di concorso, della quale vi abbiamo anticipato la bozza, dove è prevista l'attivazione della A-23, “Lingua italiana per discenti di lingua straniera”.

L'interrogazione parlamentare chiede "di sapere se il piano di intervento normativo programmato preveda e predetermini i titoli che consentiranno ai candidati di partecipare al prossimo concorso pubblico e come intenda il Ministro in indirizzo includere il personale specializzato, che ha conseguito le certificazioni Cedils e Ditals, e che vanta anni di esperienza e attività d’insegnamento nel settore."

Tutto sulle classi di concorso

Tutto sul concorso a cattedra

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata