Concorso a cattedra: prova preselettiva solo per infanzia e primaria. A gennaio il TFA

WhatsApp
Telegram

Breve informativa del Miur ai sindacati sui prossimi adempimenti per il personale precario. Concorso a cattedra e TFA III ciclo le prossime tappe.

Breve informativa del Miur ai sindacati sui prossimi adempimenti per il personale precario. Concorso a cattedra e TFA III ciclo le prossime tappe.

Smentita dal Miur la notizia diffusa da Repubblica sulla possibilità di eliminare la prova preselettiva per infanzia e primaria. La dott.ssa Novelli ne ha invece confermato la necessità, dato l'alto numero di aspiranti atteso. Non è stata però comunicata nè la modalità della prova nè le caratteristiche. 

Per la scuola secondaria invece niente prova preselettiva.

Confermata con molta probabilità anche la prova scritta computer based.

Notizie rassicuranti anche per il III ciclo TFA, da bandire nel nuovo anno solare (il Ministro Giannini aveva anticipato nel mese di gennaio): i posti a disposizione terrà conto del fabbisogno delle varie classi di concorso.

63.700 i posti disponibili per il concorso a cattedra

  1. 6.800 scuola dell'infanzia
  2. 15.900 primaria
  3. 13.800 scuola secondaria di I grado
  4. 16.300 scuola secondaria di secondo grado.

Circa 10.900 i posti per il sostegno, per il quale ci sarà una procedura apposita riservata a chi è in possesso del titolo di specializzazione relativo all'ordine di scuola per il quale richiede di partecipare.

Nessun chiarimento sulla possibilità di poter utilizzare le nuove classi di concorso, ipotesi che al momento escludiamo per la mancanza dei tempi tecnici.

Tutto sul concorso a cattedra

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro