Concorso a cattedra: il Miur pubblicherà oggi 70 sequenze di 50 test ciascuno. Possibile esercitarsi anche on line

di Lalla
ipsef

Lalla – Mancano poche ore alla pubblicazione della batteria dei 3.500 quesiti e i sindacati hanno ricevuto le comunicazioni sulle modalità, che vi trasmettiamo. Saranno recuperate le domande "inserita, non inoltrata", il Miur pubblicherà 70 sequenze di 50 test ciascuno. Chi vuole potrà esercitarsi anche on line, ma non sarà indicata la risposta esatta. Bisognerà ripetere la risposta più volte.

Lalla – Mancano poche ore alla pubblicazione della batteria dei 3.500 quesiti e i sindacati hanno ricevuto le comunicazioni sulle modalità, che vi trasmettiamo. Saranno recuperate le domande "inserita, non inoltrata", il Miur pubblicherà 70 sequenze di 50 test ciascuno. Chi vuole potrà esercitarsi anche on line, ma non sarà indicata la risposta esatta. Bisognerà ripetere la risposta più volte.

L’indiscrezione è della Cisl Scuola Firenze

  • Apprendiamo che, finalmente,  il Ministero ha accolto la richiesta di recuperare tutte  le domande di ammissione al concorso che per anomalie  varie erano state cancellate in quanto risultavano richiamate e non più inoltrate.
  • Siamo quindi soddisfatti perchè si evita agli interessati di dover procedere con un costoso ricorso per veder riconosciuta la possibilità di partecipare alla prova selettiva.
  • Contestualmente abbiamo appeso che i   3.500 quiz saranno pubblicati nella giornata di domani con le seguenti modalità:
  • – saranno disponibili  70 sequenze di  50 test ciascuno per un totale di 3.500 quiz;
  • – sarà possibile esercitarsi on line su ciascuna batteria di 50 test con una disponibilità di 50 minuti per batteria.  Per la risposta a ciascun quesito   sarà dato riscontro positivo o negativo senza che il programma  indichi, in caso di errore, qual è la risposta corretta. Sarà quindi necessario ripetere la risposta  per più tentativi al fine di individuare quella esatta.
  • Tale modalità è stata adottata e predisposta dal MIUR   senza alcun confronto .
  • Sicuramente più semplice ed utile per i candidati sarebbe stato disporre dell’intera batteria di 3500 quiz con relative risposte esatte.

Concorso a cattedra: probabilmente ammessa carta e penna per appunti, 4 sessioni d’esame al giorno e scuole chiuse. Nuove indiscrezioni

Versione stampabile
anief anief
soloformazione