Concorso a cattedra. Metodi e strumenti per l’insegnamento e l’apprendimento dell’italiano

di redazione

Condividiamo con piacere e soddisfazione la recensione che la prestigiosa rivista internazionale EuroAmerican Journal of Applied Linguistics and Languages dedica ad una nostra pubblicazione.

Condividiamo con piacere e soddisfazione la recensione che la prestigiosa rivista internazionale EuroAmerican Journal of Applied Linguistics and Languages dedica ad una nostra pubblicazione.

Così si esprime la professoressa Nicoletta Santeusanio, dell'Università per Stranieri di Perugia, a proposito del volume Metodi e strumenti per l’insegnamento e l’apprendimento dell’italiano di Bertocchi, Ravizza, Rovida:

Sfoglia una demo del volume

" Uno strumento prezioso per i docenti di italiano della scuola di base per il suo carattere  al tempo stesso teorico e pratico, per i rimandi continui alle indicazioni ministeriali e alle ricerche nel campo dell’educazione linguistica, per le esemplificazioni riportate che tentano di concretizzare quanto potrebbe rimanere vago proprio nei riferimenti alla normativa, per la ricca bibliografia rivolta a chi volesse  approfondire i temi presentati e per la sitografia particolarmente utile per chi lavora in questo settore. Oltre che dei docenti di italiano della scuola dell’obbligo, il testo potrebbe suscitare l’interesse anche  di quanti si occupano  dell’ insegnamento dell’ italiano come L2, considerando l’importanza che riveste l’educazione linguistica, come disciplina, e l’attenzione dedicata allo sviluppo delle diverse abilità, pur tenendo conto delle differenze che ci sono tra l’insegnamento dell’italiano a parlanti nativi e l’insegnamento dell’italiano a stranieri".

Leggi la recensione completa

“A fronte di questo importante riconoscimento, il nostro pensiero e ringraziamento va alla Professoressa Daniela Bertocchi ed alla determinazione con cui ha voluto portare a termine questo lavoro nei suoi ultimi giorni” così commenta Valeria Crisafulli, direttrice editoriale della Edises.

Versione stampabile
Argomenti: