Concorso a cattedra. Centemero (FI), il compenso dei commissari è irrispettoso

Stampa

"Da mesi denunciamo l'inadeguatezza totale del compenso previsto per i commissari del prossimo concorso a cattedre, ora anche il premier ci dà ragione. Con ritardo, purtroppo". Lo dichiara la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero.

"Da mesi denunciamo l'inadeguatezza totale del compenso previsto per i commissari del prossimo concorso a cattedre, ora anche il premier ci dà ragione. Con ritardo, purtroppo". Lo dichiara la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero.

"Con retribuzioni irrisorie e irrispettose vero la professionalità dei docenti, è impensabile trovare delle figure valide per ricoprire il delicato ruolo di commissario d’esame in un concorso. Ci auguriamo allora che il governo voglia davvero rimediare all'errore, innanzitutto per una questione di rispetto verso l'intera categoria docente", conclude

 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur