Concorso a cattedra. Ancora non firmato il decreto per i compensi dei commissari: scadeva a fine giugno

WhatsApp
Telegram

Il MIUR non ha ancora firmato il decreto per definire i nuovi compensi per le commissioni d'esame.

Il MIUR non ha ancora firmato il decreto per definire i nuovi compensi per le commissioni d'esame.

La disposizione è contenuta nella legge 89 del 26 maggio,con la quale veniva convertito il decreto 42 del 29 marzo, in cui si disponeva che il provvedimento dovesse essere emanato entro un mese dalla data di pubblicazione della legge.

Il termine è quindi scaduto a fine giugno e del decreto nessuna traccia: le commissioni stanno lavorando in un clima che non è certo rilassante e questo decreto mancato potrebbe influenzare lo stato d'animo dei commissari, con tutto quello che ne consegue per questo concorso già subissato di polemiche.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro