Concorso a cattedra: ammessi alla preselettiva i docenti con la domanda “inserita, non inoltrata”

di Lalla
ipsef

Lalla – Sciolto l’enigma. Gli elenchi diramati oggi dagli USR contengono i nominativi dei candidati che pur avendo inoltrato correttamente la domanda, erano entrati nuovamente nel sistema e pur non avendo effettuato modifiche, non si erano accorti di dover effettuare un nuovo inoltro, per cui la loro domanda si era posizionata (a loro insaputa) nello stato "inserita, non inoltrata".

Lalla – Sciolto l’enigma. Gli elenchi diramati oggi dagli USR contengono i nominativi dei candidati che pur avendo inoltrato correttamente la domanda, erano entrati nuovamente nel sistema e pur non avendo effettuato modifiche, non si erano accorti di dover effettuare un nuovo inoltro, per cui la loro domanda si era posizionata (a loro insaputa) nello stato "inserita, non inoltrata".

Numerose sono state le segnalazioni di Orizzonte Scuola, supportate dalle Organizzazioni sindacali che hanno fatto da  tramite presso il Ministero per intervenire in questa situazione, che ha richiesto il parere dell’Avvocatura dello Stato.

Gli utenti del forum ci segnalano che il loro nominativo è stato correttamente inserito, per cui la questione si risolve positivamente (non conosciamo i numeri dei candidati incappati in questa procedura poco chiara nella gestione del sistema di presentazione della domanda di partecipazione al concorso).

Versione stampabile
soloformazione