Concorso ATA lavoratori pulizie: oggi 9 dicembre il bando. Avviso Miur e requisiti

Concorso ATA per i lavoratori delle pulizie esterne: pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’avviso del Miur. Il bando sarà pubblicato oggi 9 dicembre.

L’avviso in  Gazzetta Ufficiale

“Si comunica che il giorno 9 dicembre 2019, sul sito internet del Ministero dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca (www.miur.gov.it) e sui siti internet degli Uffici scolastici regionali verra’ pubblicato il bando della procedura selettiva riservata al personale impegnato per almeno dieci anni, anche non continuativi, purche’ includano il 2018 e il 2019, presso le istituzioni scolastiche ed educative statali, per lo svolgimento di servizi di pulizia e ausiliari, in qualita’ di dipendente a tempo indeterminato di imprese titolari di contratti per lo svolgimento dei predetti servizi, in attuazione dell’art. 58 del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito con modificazioni dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, come successivamente integrato dall’art. 1, comma 760, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, e dall’art. 2, comma 5, del decreto-legge 29 ottobre 2019, n. 126.

Tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

Ogni ulteriore informazione e documentazione inerente alla procedura selettiva e’ disponibile all’indirizzo www.miur.gov.it area «Ministero», sezione «concorsi» (Ministero > Concorsi > Procedura selettiva per la internalizzazione dei servizi).”

Presumibilmente il periodo di presentazione delle domande sarà 10 – 31 dicembre 2019 (da confermare).

Requisiti di accesso

  • diploma di scuola secondaria di primo grado, conseguito entro la data di scadenza del termine per la presentazione delle domande alla selezione;
  • aver svolto almeno dieci anni, anche non continuativi, nei quali devono essere inclusi gli anni 2018 e 2019, servizi di pulizia e ausiliari presso le istituzioni scolastiche ed educative statali, in qualità di dipendente a tempo indeterminato di imprese titolari di contratto per lo svolgimento di tali servizi.

I lavoratori saranno assunti nel profilo dei collaboratori scolastici dal 1° marzo 2020.

La bozza del decreto

 

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia