Concorso Accoglienza, inclusione e riconoscimento dei diritti, scadenza 30 aprile

WhatsApp
Telegram

La Direzione generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione e VentotenEuropa, nell’ambito delle attività previste dal Protocollo di intesa tra Ministero dell’istruzione e VentotenEuropa del 22 giugno 2021, promuovono il secondo Concorso nazionale “Accoglienza, inclusione e riconoscimento dei diritti. Dal Manifesto di Ventotene
all’Europa del futuro, rivolto alle Istituzioni scolastiche di primo e secondo ciclo, statali e paritarie, comprese le scuole italiane all’estero, al fine di favorire percorsi di educazione alla Cittadinanza globale, attiva e solidale ispirati al Manifesto di Ventotene per l’Europa Unita, ai valori della nostra costituzione in tema di accoglienza, condivisione e valorizzazione delle diversità.

La scadenza per l’invio degli elaborati e della scheda di partecipazione è fissata al 30 aprile 2022

Nota

I lavori (in italiano, ed eventualmente anche in una lingua di un paese U.E.) potranno essere presentati, come testi, ipertesti, illustrazioni grafiche e audio-video e dovranno essere prodotti in formato compatibile con i più diffusi sistemi di lettura e riproduzione e inviati via email o attraverso link a piattaforme secondo le seguenti modalità:

SCUOLA PRIMARIA
a ) Formato audio-video, della durata non superiore a quattro minuti;
b) Formato testuale non superiore a 15.000 battute (spazi compresi).
SECONDARIA DI PRIMO GRADO
a ) Formato audio-video, della durata non superiore a sei minuti;
b) Formato testuale non superiore a 20.000 battute (spazi compresi).
SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO
a ) Formato audio-video, della durata non superiore a otto minuti;
b) Formato testuale non superiore a 25.000 battute (spazi compresi)

WhatsApp
Telegram

Eurosofia nel mese di dicembre trasmetterà tre nuovi incontri formativi gratuiti dedicati agli attori della scuola