Concorso a DS in Val d’Aosta, il TAR boccia il ricorso di 6 candidati

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Alcuni docenti hanno presentato ricorso al TAR della Valle d’Aosta, dopo non esser stati ammessi alla prova orale del corso-concorso per dirigenti scolastici.

Sei di questi docenti si sono visti bocciare il ricorso dai giudici amministrativi. Il ricorso è stato presentato per presunta violazione dei principi di segretezza, sicurezza, anonimato.

L’Assessore all’Istruzione ha scritto in una nota di aver concluso “le operazioni di mobilità dei dirigenti scolastici attualmente in ruolo” e si può procedere all’assunzione a tempo indeterminato e all’assegnazione della sede ai dieci nuovi dirigenti scolastici. L’entrata in servizio dei dieci nuovi dirigenti scolastici è un’importante boccata d’ossigeno per la scuola valdostana.”

Versione stampabile
anief banner
soloformazione