Concorso dirigenti scolastici, Sicilia: sì consultazione codici e vocabolari

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’USR Sicilia ha pubblicato una nota ad integrazione dell’avviso prot. 35570 del 2/10/2018 relativa al concorso da dirigente scolastico.

Vocabolario e testi di legge

L’USR precisa che i candidati partecipanti alla prova scritta potranno consultare soltanto il vocabolario della lingua italiana e i testi di legge non commentati purché, a seguito di verifica del Comitato di Vigilanza, risultino privi di note, commenti, annotazioni anche a mano, raffronti, o richiami dottrinali e giurisprudenziali di qualsiasi genere.

Il chiarimento giunge dopo alcune lamentele delle forze sindacali che non hanno visto nella circolare di informazione sulla prova scritta del concorso a dirigente, la possibilità di utilizzare i codici di legge come nelle altre regioni.

Ricordiamo che tale possibilità è contemplata nel bando, art.8 comma 13

Tempi aggiuntivi

Nella nota si fa riferimento anche alla possibilità di dare tempi aggiuntivi per la prova, ma soltanto in caso di “portatori di handicap” il cui stato sia documentato.

Nota

Versione stampabile
anief
soloformazione