Concorso a cattedra primaria Sicilia: bocciati più di 5.000 candidati. Prove orali da fine marzo, corsa per le immissioni in ruolo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

USR pubblica elenchi dei candidati ammessi alla prova orale del concorso scuola docenti per la primaria.

Si tratta di circa 700 docenti, ma la partecipazione era molto elevata, tanto che risultano almeno 5.000 i candidati bocciati.

Un sentore di quanto sarebbe accaduto era già stato anticipato dalla redazione di OrizzonteScuola

Concorso docenti infanzia e primaria Sicilia. Indiscrezioni su elevato numero di bocciati, in attesa dei risultati ufficiali ma a quanto pare i risultati sono andati al di là delle previsioni.

I posti a bando sono 1.096, quindi chi ha superato la prova scritta, ha buone chances di poter superare il concorso e di rientrare nel numero dei vincitori. Le prove orali avranno inizio a fine marzo, ma si ritiene – come d’altronde aveva già anticipato il Ministro Fedeli, magari già a conoscenza in maniera ufficiosa dei risultati – che si potrà fare in tempo per le immissioni in ruolo 2017, per le quali il 50% dei posti verrà attribuito dalle graduatorie di merito di questo concorso e il 50% dalle Graduatorie ad esaurimento residue che, per infanzia e primaria, sono ancora numerose, anche in seguito ai nuovi inserimenti su ricorso dei candidati in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02.

Anche i risultati del concorso in Sicilia non mancheranno di fare discutere, come già accaduto in Veneto. Si parla di numerosi errrori grammaticali, ma sicuramente anche la tipologia di prova, da svolgere in circa 15 minuti, non ha aiutato i candidati.

Leggi i risultati della prova scritta del concorso scuola primaria in Sicilia

Versione stampabile
anief banner
soloformazione