Concorso 2016: ma quanto mi costi? Da una parte all’altra del Piemonte! Lettera

Stampa

Buongiorno, con la presente vorrei portare alla vostra attenzione una problematica che si aggiunge alla già non poco dispendiosa possibilità di partecipare al Concorso a Cattedra 2016.

Buongiorno, con la presente vorrei portare alla vostra attenzione una problematica che si aggiunge alla già non poco dispendiosa possibilità di partecipare al Concorso a Cattedra 2016. Oltre al costo per i diritti di segreteria, pagati per ogni classe di concorso (primaria e infanzia) e ai costi per i manuali e per i corsi in preparazione alle prove d'esame, ora si aggiungono anche i costi di viaggio e albergo per sostenere le prove scritte.

Qualche giorno fa sono, infatti, usciti gli elenchi con l'assegnazione delle sedi in cui sostenere le prove per Primaria e Infanzia e, con mia grande incredulità e disappunto, apprendo di essere stata assegnata ad una delle sedi di Verbania! Panico: da Cuneo dovrò risalire tutto il Piemonte per raggiungere Verbania e in più dovrò partire il giorno prima perché la prova è alle 8 del mattino!! Ma non è finita: volendo sostenere anche la prova per infanzia, dovrò fermarmi in quel di Verbania per un secondo giorno, quindi doppio pernottamento! Wow: oltre ai costi di viaggio, anche 2 notti d'albergo!

E soltanto perché il mio cognome inizia con la V! Infatti altre mie “colleghe” con una casistica legata all'ordine alfabetico decisamente più propizia, sostengono le prove quasi dietro casa! Il criterio di assegnare le sedi in base alla residenza pare non abbia manco sfiorato le geniali menti di chi ha concepito questo Concorso!

Specifico, inoltre, che sono precaria e quest'anno ho lavorato come supplente, sempre coprendo la stessa cattedra, ma con contratti a spezzoni (ovviamente niente copertura delle vacanze di natale ecc…), tanto da rientrare nella categoria di “supplente breve” per cui a gennaio 2016 ho percepito lo stipendio di settembre e ottobre 2015, a marzo 2016 ho preso quelli arretrati di novembre e dicembre 2015 e gennaio e febbraio 2016, a fine aprile ho preso quello di marzo 2016. Ad oggi, sto ancora aspettando quello di aprile 2016…. con affitto di casa da pagare, spese e costi per vivere….

Viva la Costituzione Italiane e l'articolo 3: ovviamente puntualmente disatteso!!

Cordialmente

Daniela Vismara

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur