Concorso 2016, in Friuli trovati commissari per correggere prove scritte e concludere procedura Infanzia

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riparte, dopo un anno e mezzo, il concorso 2016 scuola dell’infanzia in Friuli, fermo al palo dopo gli scritti non ancora corretti per mancanza di commissari.

Sottolineiamo che la carenza di commissari è stato un problema che ha accompagnato l’intera tornata concorsuale del 2016 e non solo in Friuli, a causa dei compensi del tutto inadeguati riservati ai membri delle commissioni.

I 680 candidati in lizza, per diventare insegnanti di scuola dell’infanzia in Friuli, devono adesso attendere gli esiti della correzione, dopo la quale si passerà ai colloqui, alla valutazione titoli e infine alla redazione della graduatoria di merito. Si ipotizza che il tutto si concluda nel corso di quest’anno scolastico.

La speranza, espressa dal Presidente della Commissione, è che i succitati docenti possano essere assunti a partire dal prossimo 1° settembre, come riferito da “Il Gazzettino- Friuli”.

Versione stampabile
anief
soloformazione