Concorso 2016. Candidate con bimbi da allattare, USR Veneto: dirigenti delle scuole sedi di esame predispongano locali idonei all’allattamento

Stampa

L'USR Veneto ha pubblicato un avviso, che potremmo definire di grande cività, poiché colto a tutelare la maternità. 

L'USR Veneto ha pubblicato un avviso, che potremmo definire di grande cività, poiché colto a tutelare la maternità. 

L'USR, infatti, comunica che, durante lo svolgimento delle prove scritte del concorso, è consentito alle candidate di allattare i propri bambini.

A tal fine, si invitano i Dirigenti Scolastici delle scuole sedi delle prove scritte a predisporre un adeguato locale.

L'allontanamento per il motivo suddetto non determina la sospensione del tempo di durata della prova, in modo, quindi, da contemperare le esigenze delle candidate con la normativa che regolamenta la procedura concorsuale.

Detta sospensione non è prevista nemmeno nei casi in cui i candidati si rechino ai servizi igienici.

L'Avviso  

Tutto sul concorso a cattedra

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!