Concorso 1591 ATA ex Lsu, domanda online nella provincia in cui si è prestato servizio. Presto bando e avviso in GU

Stampa

Il bando per la seconda fase assunzionale dei 1591 ATA ex LSU è in arrivo. A breve sarà pubblicato l’avviso in Gazzetta Ufficiale. Sono queste le ultime informazioni dopo il confronto di questo pomeriggio tra ministero dell’Istruzione e Organizzazioni sindacali. La procedura dovrebbe portare alle assunzioni dal 1° settembre 2021.

La seconda fase assunzionale dei lavoratori ex Lsu sarebbe dovuta avvenire dal 1° marzo scorso, dopo la prima fase avvenuta il 1° marzo 2020.

Con forte ritardo il bando è in arrivo. L’avviso sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale presumibilmente a giorni.

In totale i posti sono 1591, la procedura si svolge su base provinciale. I candidati potranno presentare la domanda online nella provincia in cui hanno prestato servizio alla data del 29 febbraio 2020.

La Flc Cgil, presente alla riunione odierna, chiede di accelerare la procedura per assumere il personale dal 1° settembre 2021.

Ricordiamo i requisiti:

  • possesso del diploma di scuola secondaria di I grado
  • aver svolto per almeno 5 anni, anche non continuativi, servizi di pulizia e ausiliari presso le istituzioni scolastiche ed educative statali, in qualità di dipendente a tempo determinato o indeterminato di imprese titolari di contratti per lo svolgimento di tali servizi. Nel requisito dei 5 anni devono essere inclusi gli anni 2018 e 2019.

Supplenze su posti ex Lsu

Le supplenze sui posti ex Lsu, come affermato dal ministero nella nota del 26 febbraio, possono essere prorogate sino all’avvio delle procedura selettiva.

Ata, prorogata la scadenza dei contratti di supplenza su posti ex LSU. Nota Ministero [PDF]

Stampa
Pubblicato in ATA

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur