Concorsi universitari. Fioramonti: controlli Anvur, protocollo Anac e sanzioni per commissari condannati

Stampa

Stretta in arrivo sui concorsi universitari: lo annuncia su FB il Ministro Fioramonti, riferendo sull’incontro con il nuovo rettore dell’Ateneo catanese.

Il Ministro Fioramonti, come riferito, ha incontrato il neo Rettore dell’università di Catania al fine di chiarire che quanto successo con le indagini “Università Bandita” fosse una pagina da archiviare quanto prima.

Fioramonti, come detto all’inizio, annuncia anche una stretta sui futuri concorsi universitari, che prevederà:

  • un protocollo con l’Anac sui concorsi universitari;
  • la costituzione, già in essere, di un ufficio apposito del Miur denominato Osservatorio per i concorsi della ricerca e dell’alta formazione;
  • un DM che attiva Anvur per dei controlli a campione sugli stessi concorsi;
  • esclusione per un lungo periodo dalle commissioni o da incarichi di rilievo negli Atenei per i commissari condannati.

Il post:

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa