Concorsi secondaria, a quali può partecipare insegnante primaria. Requisiti

Concorso straordinario secondaria: docenti di ruolo partecipano per l’assunzione a tempo indeterminato, solo se hanno i requisiti richiesti ai precari, altrimenti solo per l’abilitazione,  se in possesso del titolo di studio d’accesso. Possono partecipare al concorso ordinario.

Quesito

Una nostra lettrice ci chiede: sono di ruolo nella scuola primaria, ho anni di servizio dal 2009 come supplente sempre alla primaria, posso partecipare al concorso straordinario? Non ho capito se richiedono il servizio specifico o no per il concorso secondaria?

Rispondiamo alla nostra lettrice, ricordando quali sono i requisiti richiesti per partecipare al concorso straordinario sia ai fini del ruolo che per l’abilitazione.

Requisiti

Questi i requisiti richiesti per accedere alla procedura per il ruolo:

  • titolo di studio valido per l’accesso alla classe di concorso
  •  tre annualità di servizio nella scuola secondaria statale anche non consecutive svolte tra l’a.s. 2008/09 e l’anno scolastico 2019/20 su posto comune o di sostegno. Come si conteggia l’annualità di servizio
  • almeno un anno di servizio deve essere stato svolto per la classe di concorso o nella tipologia di posto per la quale si concorre

Per partecipare alla procedura ai soli fini abilitanti,  i tre anni di servizio possono essere stati svolti anche presso le scuole paritarie (oppure misto: statale – paritario) e i centri di formazione professionale.

Quanto ai docenti di ruolo, partecipano alla procedura abilitante con il titolo di studio valido per la secondaria e almeno tre anni di servizio svolti tra l’anno scolastico 2008/09 e l’anno scolastico 2019/20 (senza servizio nella scuola secondaria e senza l’anno di servizio specifico).

Preparati al concorso con il corso di Orizzonte Scuola per rientrare nei 24mila posti disponibili

Conclusioni

La nostra lettrice non specifica se sia in possesso o meno del titolo di studio valido per l’accesso ad una delle classi di concorso della scuola secondaria:

  • se ne fosse in possesso, non potrebbe partecipare comunque per il ruolo, non avendo i requisiti di servizio; potrebbe tuttavia partecipare alla procedura per l’abilitazione;
  • se non ne fosse in possesso, non potrebbe partecipare né alla procedura per il ruolo né a quella abilitante.

Se fosse in possesso del titolo di studio del titolo di studio valido per l’accesso ad una delle classi di concorso della scuola secondaria, potrebbe invece partecipare al concorso ordinario, avendo il requisito dell’abilitazione in altro grado di istruzione.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia