Concorsi scuola, sì ai bandi. Autorizzazione nella bozza del decreto scuola

di redazione

item-thumbnail

Si occuperà anche dei concorsi scuola il decreto contenente misure per la conclusione dell’anno scolastico 2019/20 e l’avvio del 2020/21. 

Naturalmente si terrà conto di tutti i limiti e le restrizioni imposte dall’emergenza coronavirus per lo svolgimento concreto delle prove, ma il Ministero viene autorizzato – secondo quanto si legge nella bozza del decreto – a bandire le procedure concorsuali per il personale docente.

I concorsi attesi sono quattro

  • bando di concorso straordinario secondaria I e II grado, procedura per il ruolo Qui i requisiti
  • bando di concorso ordinario secondaria I  e II grado Qui i requisiti
  • bando di concorso infanzia e primaria Qui i requisiti
  • bando di concorso straordinario secondaria I e II grado, procedura per l’abilitazione (quest’ultimo non sappiamo se rientrerà nel “pacchetto”).

I CORSI DI PREPARAZIONE DI ORIZZONTE SCUOLA FORMAZIONE

Concorso straordinario secondaria

Concorso ordinario secondaria

Concorso infanzia e primaria

Naturalmente, in assenza del parere del CSPI, rimane da capire se la struttura dei bandi verrà modificata oppure no rispetto alle bozze anticipate ai sindacati e sui quali si era espresso negativamente anche il PD.

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione