Concorsi scuola in arrivo, chi può partecipare. 70.000 assunzioni, ma non saranno le sole. Percorsi abilitanti, dicembre mese decisivo [FOCUS]

WhatsApp
Telegram

Concorsi scuola, assunzioni, percorsi abilitanti per la secondaria sono al centro dell’agenda del Ministero. Ma tutta la procedura stenta a decollare, tanti gli intoppi, soprattutto per il raccordo Istruzione – Università, ma anche per l’autorizzazione dei posti a disposizione per le procedure concorsuali che

Concorso straordinario ter scuola secondaria

Sarà bandito per posti della scuola secondaria primo e secondo grado. Ecco le classi di concorso, saranno più di 100

Requisiti per i posti comuni

  • laurea coerente con la classe di concorso oggetto del concorso + abilitazione per la specifica classe di concorso oppure
  • tre anni di servizio negli ultimi cinque, entro il termine di presentazione della domanda, svolti presso le scuole statali, anche non continuativi, di cui almeno uno specifico oppure
  • laurea coerente con la classe di concorso oggetto del concorso + 24 CFU conseguiti entro il 31 ottobre 2022

Gli ITP (tabella B del DPR 19/2016) possono accedere con

  • laurea di primo livello + abilitazione oppure
  • diploma di accesso alla classe di concorso (il requisito sarà in vigore fino al 31 dicembre 2024). Come si svolge il concorso per ITP

Concorso docenti procedura straordinaria: corso di preparazione con simulatore per la prova scritta. Prezzo lancio 150 euro

Per i posti di sostegno

diploma di specializzazione conseguito ai sensi del DM n. 249/2010 per il grado richiesto

Corso di preparazione

Titolo estero 

Chi è in possesso di titolo conseguito all’estero partecipa a pieno titolo se ha ricevuto il riconoscimento entro la data di scadenza per la presentazione della domanda, con riserva purché entro la data di presentazione della domanda abbia presentato domanda di riconoscimento.

I docenti vincitori del concorso saranno assunti a tempo determinato dall’anno scolastico 2023/24 e, se non in possesso di abilitazione, dovranno conseguire 30 o 36 CFU in base al DPCM 4 agosto 2023.

TUTTI I DETTAGLI

Concorso docenti, 6 lezioni LIVE per superare la prova scritta. Analizzeremo 400 test tra metodologia, pedagogia, informatica e inglese

Concorso infanzia e primaria

Requisiti di accesso per i posti comuni (è sufficiente un requisito)

  • a. abilitazione all’insegnamento conseguito presso i corsi di laurea in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente oppure
    b. diploma magistrale con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002

Concorso Infanzia e Primaria per i posti comuni: corso di preparazione con simulatore per la prova scritta

Per le procedure per i posti di sostegno su infanzia e primaria, è richiesto il possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno conseguito ai sensi della normativa vigente o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente.

Sono ammessi con riserva coloro che, avendo conseguito all’estero i titoli di cui alle lettere a) e b) del comma 1 e di cui al comma 2, abbiano comunque presentato la relativa domanda di riconoscimento ai sensi della normativa vigente entro la data termine per la presentazione delle istanze per la partecipazione alla procedura concorsuale.

I bandi di concorso 

Saranno pubblicati sul Portale Unico del Reclutamento. Ci saranno 30 giorni di tempo per la presentazione della domanda.

I concorsi successivi 

Il concorso successivo sarà bandito a ottobre 2024 e il prossimo ancora nel corso del 2025.

Le assunzioni in ruolo previste

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha rinegoziato le scadenze per raggiungere l’obiettivo di 70.000 assunzioni entro il 31 dicembre 2024. Le nuove scadenze sono

  • 20 mila docenti entro dicembre 2024
  • 20 mila docenti entro settembre 2025
  • 30 mila docenti entro giugno 2026

L’obiettivo Pnrr – assunzioni con nuovo sistema di reclutamento – slitta dunque al 2026, circa un anno e mezzo in più di tempo.

Cosa è importante sapere:

Ai concorsi possono partecipare anche docenti in possesso di abilitazione. La loro assunzione non riguarda l’obiettivo PNRR, andrà conteggiata a parte. Allo stesso modo continueranno ad essere assunti i docenti delle GaE (laddove esistenti) e dei concorsi precedenti: 2018 + fascia aggiuntiva, 2020 straordinario, 2020 ordinario + concorsi STEM. Le assunzioni da concorso ordinario 2020 saranno in coda a quelle dei concorsi PNRR.

Percorsi abilitanti da 60 e 30 CFU per la scuola secondaria

Dovrebbe arrivare entro Natale la risposta ANVUR per l’accreditamento dei corsi richiesti dalle Università.

Di conseguenza il Ministero potrà pubblicare il decreto con il numero dei corsi autorizzati per Università e, sempre entro il 31 dicembre, il decreto per la nomina dei docenti tutor.

Percorsi abilitanti docenti 60 e 30 CFU, le Università che attivano i corsi e per quali classi di concorso [ELENCO AGGIORNATO]

Le risposte ai quesiti

È possibile inviare un quesito a [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali).

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri