Concorsi scuola funzionano? Nel 2016 400 prove suppletive per ricorsi

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Ministro Bussetti annuncia l’avvio di una stagione di concorsi nella scuola per 70.000 nuovi posti. Il dettaglio. 

Concorso straordinario secondaria I e II grado

Sarà un concorso abilitante, in palio oltre 24.000 posti.

Requisiti:  tre anni di insegnamento nella scuola statale, di cui uno specifico nella classe di concorso per cui si intende concorrere.

La graduatoria finale sarà determinata assicurando un preminente rilievo ai titoli di servizio, oltre che in base al punteggio attribuito ad una prova scritta, da svolgere al computer, per la quale sarà prevista una soglia di punteggio minimo, nonché a una prova orale non selettiva

Concorso ordinario secondaria I e II grado

“Ulteriori 24.000 posti – scrive il Ministro Bussetti – saranno poi destinati ad un concorso ordinario per laureati in possesso dei requisiti previsti dalla disciplina vigente, fra cui 24 crediti formativi in ambito antropo-psico-pedagogico e metodologie e tecnologie didattiche.”

Concorso straordinario infanzia e primaria

Già bandito con DDG n. 1456 del 7 novembre 2018, si è in attesa delle graduatorie regionali.

Concorso ordinario infanzia e primaria

17.000 posti in tutto.  10.624 per l’anno scolastico 2020/2021 e 6.335 per l’anno scolastico 2021/2022. Bando in arrivo

Com’è andato il concorso a cattedra 2016

L’Ultimo concorso ordinario è quello del 2016.

A fronte dei 63.712 posti previsti, sono risultati vincitori 45.484 docenti (circa il 70 per cento) cui hanno corrisposto attualmente 36.660 nomine di cui 5.890 nell’anno scolastico 2016/2017, 21.722 nell’anno scolastico 2017/2018 e 9.048 nell’anno scolastico 2018/201917

I ritardi riscontrati si sono ricondotti allo slittamento di alcune prove scritte e al cospicuo contenzioso che ha dato vita ad una serie di misure cautelari di ammissione con riserva a prove scritte suppletive a favore di alcune categorie di personale escluso (delle 620 procedure concorsuali attivate circa 400 sono state oggetto di prove suppletive). [fonte Rapporto 2019 sul coordinamento della finanza pubblica]

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione