Concorsi scuola, domanda si può modificare e inoltrare di nuovo. Bollettino si paga solo una volta

Stampa

Concorsi scuola 2020: al momento sono attive tre procedure aperte per le iscrizioni. 

Alcuni candidati ci chiedono se dopo aver proceduto all’inoltro è possibile ancora modificare la domanda.

La risposta è affermativa, purché ci si accerti di procedere ad un nuovo inoltro.

Il sistema infatti considera valido solo l’ultimo inoltro e si tenta di modificare la domanda senza rifare la procedura di inoltro, la domanda sarà solo annullata. Pertanto consigliamo particolare attenzione nell’effettuare questa operazione.

Qui tutte le info per procedere all’inoltro

Non è invece necessario pagare un secondo bollettino nel caso in cui si proceda con un nuovo inoltro. La procedura di inoltro può essere rifatta tutte le volte che si vuole entro la scadenza, l’importante è che alla scadenza ci sia un inoltro valido.

Il bollettino per il pagamento del contributo di partecipazione invece va pagato una sola volta e non è specificatamente legato al primo inoltro, ma alla procedura in generale.

I corsi di preparazione di OrizzonteScuolaformazione

Corso di preparazione al concorso Secondaria di I e II grado

Corso di preparazione concorso ordinario infanzia e primaria

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur