Concorsi scuola, come visualizzare e salvare DOCUMENTO CONVOCAZIONE con giorno e sede. VIDEO Tutorial di Sonia Cannas

WhatsApp
Telegram

Concorsi scuola 2024: la prova scritta per infanzia e primaria si svolgerà nei giorni 11 e 12 marzo (alcuni USR hanno già comunicato che saranno sufficiente i due turni del primo giorno per infanzia/primaria, poiché in alcune regioni i candidati non coprono le due giornate), per la scuola secondaria dal 13 al 19 marzo. In questo caso il numero dei candidati è maggiore, per cui sono necessarie più giornate.

Ogni candidato svolge una prova: ha una sola convocazione

Il candidato svolgerà la prova scritta nella regione in cui ha presentato domanda di partecipazione al concorso. Ogni candidato svolge una prova unica, indipendentemente dal numero di classi di concorso /posti richiesti.

Solo i candidati che partecipano ai due concorsi, infanzia primaria e secondaria, svolgono due prove e avranno due convocazioni (dai rispettivi USR se sono state scelte due regioni diverse).

La convocazione arriva almeno 15 giorni prima rispetto alla prova

Gli Uffici Scolastici regionali devono inviare il documento di convocazione (non si verrà avvertiti tramite email, spetta al candidato controllare dopo l’avviso dell’ufficio scolastico) entro i 15 giorni antecedenti la prova. Per questo motivo in questi giorni gli USR stanno inviando le comunicazioni relative al concorso infanzia primaria, nei prossimi giorni perverranno quelle per il concorso secondaria).

Ecco le indicazioni degli USR

I concorsi di riferimento sono il DDG n. 2575/2023 per la secondaria e DDG n. 2576/2023 per infanzia e primaria, con domande presentate entro lo scorso 9 gennaio. Si tratta del primo concorso della fase straordinaria PNRR.

Tutti coloro che ricevono il documento di convocazione possono presentarsi per lo svolgimento della prova scritta.

La convocazione non implica che sia già stato controllato il titolo di accesso dichiarato nella domanda. Questa procedura infatti può essere svolta in qualsiasi momento, anche dopo la prova scritta e nel caso di titolo inadeguato sarà disposta l’esclusione dalla procedura.

Il candidato deve presentarsi nella sede indicata, negli orari previsti nei rispettivi turni con documento di identità in corso di validità e codice fiscale (non è indicato di portare la ricevuta del versamento, in quanto era obbligatorio allegarla alla domanda e quindi tutti coloro la cui domanda è stata inoltrata correttamente hanno pagato!).

Vuoi prepararti con noi?

La nostra offerta formativa

Le risposte ai quesiti

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

Il video tutorial: come visualizzare e salvare il documento di CONVOCAZIONE. A cura di Sonia Cannas

WhatsApp
Telegram

Corsi di inglese: lezioni ed esami a casa tua. Orizzonte Scuola ed EIPASS, scopri l’offerta per livello B2 e C1