Concorsi pubblici, riserva di posti del 15% per i volontari del Servizio Civile. Borrelli (FNSC): ”Traguardo storico nella valorizzazione dell’istituto”

WhatsApp
Telegram

“Con l’istituzione di una riserva di posti del 15% nei concorsi pubblici per i volontari che hanno concluso il servizio civile, si raggiunge un risultato importantissimo nella promozione e valorizzazione del servizio civile in Italia. Apprezziamo l’impegno del Ministro per lo Sport ed i Giovani, Andrea Abodi, nel portare avanti questa iniziativa attesa da tutto il mondo del Servizio Civile Universale, che avvalora l’importanza e il ruolo dell’istituto nella cultura, nella politica e nell’opinione pubblica italiana. Si tratta di una previsione che va nella direzione, da noi auspicata, di rendere il Servizio Civile una politica sempre più strutturale del nostro Paese”.

E’ il primo commento di Enrico Maria Borrelli, Presidente del Forum Nazionale del Servizio Civile, all’indomani dell’approvazione in via definitiva in Senato del Decreto-legge n. 44/2023

“Questa norma può costituire inoltre un forte incentivo, soprattutto in un periodo di contrazione delle domande presentate dai giovani, e un autentico riconoscimento dell’impegno e del servizio alla Patria che ogni anno rendono decine di migliaia di operatori volontari. Confidiamo pertanto in una piena ed immediata attuazione da parte di tutta la pubblica amministrazione nazionale e locale” conclude Borrelli.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri