Concorsi precari ad ottobre ma non ci sono ancora date né commissioni né indicazioni per assenza candidato positivo Covid

Stampa

I concorsi scuola per circa 78.000 posti partiranno ad ottobre. Ad oggi però l’unico punto fermo è la presentazione della domanda, l’ultima delle quali, quella straordinaria per il ruolo, chiusa il 10 agosto. Poi una generica comunicazione sul numero totale di domande presentate, poi più nulla.

A riaprire il discorso è il Ministro Azzolina che al Fatto Quotidiano ha confermato

“Noi dobbiamo subito far partire tre  concorsi, un concorso straordinario per chi ha 36 mesi di servizio per scuola secondaria di primo e secondo grado, un concorso ordinario per  i giovani neolaureati e chi ha meno di 36 mesi di servizio e il  concorso ordinario per la scuola dell’infanzia e primaria. Questi concorsi partiranno a ottobre. ” 

Concorsi ad ottobre: tutti e tre insieme?

Inverosimile, anche se naturalmente non poniamo limiti. Le ultime indicazioni erano riferite al concorso straordinario per il ruolo e a seguire concorso ordinario infanzia primaria e concorso ordinario secondaria. Non si parla al momento della procedura straordinaria per l’abilitazione.

In ogni caso, ad oggi non c’è una data.

Le commissioni

Non sono state avviate neanche le procedure per il reclutamento delle commissioni, per le quali ricordiamo i requisiti di accesso.

Concorso straordinario per il ruolo –  Procedura di abilitazione – Concorso ordinario secondaria – Procedura di abilitazione –

Candidato assente per motivazioni legato al Covid

Ancora nessuna indicazione neanche su questo. Sappiamo solo che, in base all’andamento dell’emergenza sanitaria, per il concorso straordinario per il ruolo, si valuterà se far svolgere la prova nella regione scelta per il ruolo o in quella di residenza, se diverse. Ecco il motivo per cui nella compilazione della domanda la scelta della regione veniva richiesta due volte.

Tutte le info sui concorsi

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur