Concorsi, subito 40mila assunzioni con valutazione titoli. Emendamento PD, LEU e Autonomie al Decreto Scuola

Stampa

Parlamentari di Pd, Leu e Autonomie del Senato depositeranno stasera emendamenti al decreto Scuola per modificare la procedura di reclutamento dei docenti precari stabilito dalla ministro Azzolina.

Secondo i parlamentari, “alla luce dell’emergenza sanitaria in atto, bisogna prevedere necessariamente un percorso per titoli e prova finale che assicuri la stabilizzazione dei precari e la partenza a pieno organico del prossimo anno scolastico il 1 settembre”.

Pd, Leu e Autonomie chiedono al ministro Azzolina, con un emendamento al Dl scuola, di portare la platea delle assunzioni dalle 24mila previste fino a 40mila.

Altri importanti emendamenti, affermano, sono previsti sulla stabilizzazione insegnanti di sostegno e sulla riapertura delle graduatorie.

Lo rendono noto fonti parlamentari della maggioranza.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata