Concorsi ordinario e straordinario, censimento aule: ulteriore proroga fino al 12 novembre

WhatsApp
Telegram

Concorsi scuola ai nastri di partenza, ma mancano le aule per lo svolgimento delle prove. Il Ministero proroga al 12 novembre il censimento delle aule utili allo svolgimento delle prove concorsuali.

Il documento indica la necessità, da parte del Ministero, di procedere con urgenza alla ricognizione delle aule informatiche presenti nelle istituzioni scolastiche, al fine di consentire il corretto espletamento delle prove previste per il concorso ordinario, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento del personale docente per i posti comuni e di sostegno della scuola dell’infanzia e primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Allo scopo di supportare le procedure concorsuali, viene messa a disposizione una piattaforma che consentirà alle istituzioni scolastiche di procedere alle operazioni di censimento delle aule.

Sono attesi:

  • Concorso ordinario infanzia e primaria
  • Concorso ordinario secondaria I e II grado
  • Concorso ordinario STEM
  • Concorso straordinario per l’abilitazione
  • Nuovo concorso straordinario per docenti con tre anni di servizio

Concorsi docenti scuola 2021: chi partecipa, quali sono previsti entro dicembre

Corso di preparazione al concorso ordinario – Edizione 2021/2022

NOTA

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito