Concorsi docenti, sindacati convocati al Miur il 29 gennaio. Chiederanno banca dati per lo straordinario

di redazione

item-thumbnail

Dopo il primo incontro interlocutorio del 22 gennaio con la Ministra Azzolina, i sindacati hanno ricevuto la convocazione per parlare nello specifico dei concorsi scuola. 

I sindacati saranno al Miur mercoledì prossimo, il 29 gennaio.

In quell’occasione i sindacati chiederanno al Miur di predisporre una banca dati da cui estrarre i quesiti per la prova scritta del concorso straordinario secondaria.

Ricordiamo che supera la prova scritta il docente che raggiunge almeno 7/10.

Durante l’incontro la Ministra ha comunicato

Stiamo alacremente lavorando per bandire 24.000 posti sul concorso straordinario per la secondaria di primo e secondo grado e 25.000 sull’ordinario. C’è poi anche il concorso ordinario su infanzia e primaria. Qui il bando è pronto stiamo rivedendo la tabella dei titoli, per dare più valore al servizio. C’è da predisporre anche il concorso per i docenti di religione. Stiamo per bandire concorsi, insomma, per circa 70mila insegnanti. Non è cosa da poco. Anche a livello di gestione amministrativa.

Chiederò il massimo sforzo possibile a chi deve occuparsi della materia. Abbiamo bisogno di queste assunzioni. Servono a dare stabilità ai docenti, alla didattica. Servono alla scuola e ai ragazzi.”

I concorsi di cui si parlerà sono nello specifico tre

Concorso straordinario secondaria I requisiti di accesso

Concorso ordinario secondaria I requisiti di accesso

Concorso infanzia  e primaria I requisiti di accesso

I corsi di preparazione di OrizzonteScuolaFormazione

Concorso straordinario secondaria

Concorso ordinario secondaria

Concorso ordinario infanzia e primaria

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione