Concorsi scuola: ordinario infanzia primaria, secondaria, classi STEM, NOVITÀ straordinario bis

Concorsi scuola: una primavera piena di appuntamenti per avere le graduatorie in tempo utile per le immissioni in ruolo 2022/23. Ordinario infanzia e primaria, ordinario secondaria, nuovo STEM, concorso ed. motoria alla primaria, straordinario bis per docenti con servizio. Ecco tutte le opportunità.

Ecco la situazione aggiornata al 31 agosto 2021 delle immissioni in ruolo 2021/22: in quali regioni le graduatorie sono esaurite

Immissioni in ruolo 2021 da concorsi: graduatorie esaurite in quali regioni. AGGIORNATO

Per infanzia e primaria vedi Concorso infanzia e primaria: ammessi alla prova orale 31mila candidati per 12.863 posti. Chi ha più possibilità di assunzione

Concorso ordinario infanzia e primaria

Bandito con DD n. 498 del 28 aprile 2020, la prova scritta si è svolta tra il 13 e il 21 dicembre. Sono in corso le prove orali. I calendari degli USR

I posti a bando sono 12.863, così distribuiti nell’Allegato 1

Come verrà valutata la prova orale. Criteri e punteggi elaborati dalla Commissione incaricata dal Ministero

Seguirà la

  • valutazione dei titoli effettuata con nuovo ALLEGATO B
  • formazione della graduatoria sulla base delle valutazioni della prova scritta, di quella orale e dei titoli, nel limite dei posti messi a concorso. Non sono previsti idonei, né scorrimento delle graduatorie in caso di rinunce. Prime proteste da parte dei candidati

Quali le possibilità di assunzione dell’estate 2022

In una elaborazione della FLCGIL le regioni in cui sono maggiori le possibilità di assunzione, essendo già esaurite le graduatorie dei precedenti concorsi 2016 e 2018.

Concorso ordinario secondaria I e II grado

Bandito con  Decreto Ministeriale n. 201 del 20 aprile 2020,  le domande sono state presentate entro il 31 luglio 2020.

Il Ministero ha pubblicato un primo calendario di prove dal 14 marzo al 13 aprile  per alcune classi di concorso, un secondo calendario dal 21 al 29 aprile

e un terzo calendario dal 2 al 25 maggio. Seguirà un quarto calendario per le classi di concorso mancanti.

La procedura prevede

  • una unica prova scritta con più quesiti a risposta multipla, volti all’accertamento delle conoscenze e competenze del candidato sulla disciplina della classe di concorso o tipologia di posto per la quale partecipa, nonché sull’informatica e sulla lingua inglese.

N.B. Non si dà luogo alla previa pubblicazione dei quesiti.  La prova è valutata al massimo 100 punti ed è superata da coloro che conseguono il punteggio minimo di 70 punti;

  •  prova orale+ eventuale prova pratica per le classi di concorso che la prevedono ALLEGATO A Programmi
    Come e dove si svolge la prova orale
  •  valutazione dei titoli;
  • formazione della graduatoria sulla base di punteggi prove + punteggi  titoli presentati entro il 31 luglio 2020,  nel limite dei posti messi a concorso.

Nuovo concorso STEM

Il Ministero ha pubblicato il Decreto n. 357 del 22 dicembre 2021, con il quale distribuisce 1.685 posti per le classi di concorso A020, A026, A027, A028, A041.

Le domande di partecipazione sono state presentate, tramite la piattaforma del Ministero entro le ore 23.59 del 16 marzo 2022. Il Ministero ha pubblicato il calendario per la prova scritta, dal 3 al 5 maggio 2022.

Corso di preparazione al concorso ordinario secondaria posti comuni edizione 2022

Nuovo concorso straordinario per docenti con almeno tre anni di servizio

Modificato dal Decreto Milleproghe 2022, la prova disciplinare dovrà essere svolta entro il 15 giugno 2022 sui posti residui dalle assunzioni effettuate in via ordinaria (da GaE e GM concorsuali) e straordinaria (da GPS prima fascia ed elenchi aggiuntivi), fatto salvo l’accantonamento dei posti destinati ai concorsi ordinari scuola dell’infanzia/primaria e secondaria, banditi rispettivamente con DD n. 498/2020 e DD n. 499/2020.

TABELLA posti a disposizione

Si tratta di un concorso riservato ai docenti non ricompresi dalle immissioni in ruolo da GPS prima fascia ed elenco aggiuntivo, che abbiano svolto un servizio di almeno “tre annualità anche non consecutive negli ultimi cinque anni scolastici nella scuola statale“. Di questi tre anni, uno deve essere specifico.

Come si svolgerà la prova orale: non c’è un punteggio minimo

La pubblicazione del Regolamento e del bando sono attesi nei prossimi giorni.

Requisiti di accesso: valido solo servizio svolto nella scuola statale

Concorso straordinario bis, come si svolgerà la prova orale. Non c’è un punteggio minimo

I requisiti di accesso previsti nella BOZZA sono

Possono partecipare i docenti che possano vantare in maniera congiunta

  • a. abilitazione specifica o titolo di accesso alla specifica classe di concorso ovvero analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente
  • non aver partecipato alle procedure di cui al comma 4 del medesimo articolo 59 o, pur avendo partecipato, non essere stati individuati quali destinatari di contratto a tempo determinato, finalizzato all’immissione in ruolo, ai sensi del medesimo comma
  • c. avere svolto, a decorrere dall’anno scolastico 2017/2018 ed entro il termine di presentazione delle istanze di partecipazione, un servizio nelle istituzioni scolastiche statali di almeno tre anni anche non consecutivi, valutati ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124.
  • una delle annualità nell’arco temporale considerato deve essere specifica, cioè svolta per la classe di concorso per la quale si richiede di partecipare.

Sono ammessi con riserva coloro che, avendo conseguito all’estero i titoli di accesso, abbiano comunque presentato la relativa domanda di riconoscimento ai sensi della normativa vigente entro il termine per la presentazione della domanda al concorso.

Il servizio svolto su posto di sostegno, anche senza titolo di specializzazione è considerato valido ai fini della partecipazione alla procedura straordinaria per la classe di concorso, fermi restando titolo di accesso e anno di servizio specifico.

Serve l’anno di servizio specifico (su posto comune, non su sostegno) per la classe di concorso per cui si partecipa.

Le annualità previste per l’accesso valgono solo se svolte nella scuola statale, anche in gradi di scuola diversa o su posto di sostegno anche senza specializzazione (cioè si possono far valere due anni su sostegno e uno su disciplina, ma non tre su sostegno per abilitarsi nella classe di concorso).

Sarà possibile far valere anno scolastico 2021/22.

Il conteggio delle cinque annualità prevede infatti

  • 2017/18
  • 2018/19
  • 2019/20
  • 2020/21
  • 2021/22

Cosa si intende per annualità di servizio:

L’articolo 11, comma 14, della legge n. 124/99 indica cosa si debba intendere con la previsione dettata in merito dall’articolo 489, comma 1, del D.lgs. 297/94:

Il comma 1 dell’articolo 489 del testo unico è da intendere nel senso che il servizio di insegnamento non di ruolo prestato a decorrere dall’anno scolastico 1974-1975 è considerato come anno scolastico intero se ha avuto la durata di almeno 180 giorni oppure se il servizio sia stato prestato ininterrottamente dal 1° febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale.”

Quindi ognuna delle tre annualità utilizzate deve avere una di queste due caratteristiche. Per l’anno scolastico 2021722, poichè verosimilmente il bando dovrebbe essere pubblicato ad aprile, sarà possibile partecipare solo se sono stati raggiunti i 180 giorni di servizio entro la scadenza per la presentazione della domanda.

L’annualità di servizio può essere fatta valere anche se il contratto è stato di poche ore, o si tratta di annualità svolte in altro grado di istruzione, ad es. due anni alla primaria e uno alla secondaria specifico per la classe di concorso richiesta.

Bozza_decreto_concorso_straordinario con tabella valutazione titoli

BOZZA_PROGRAMMI_CONCORSO_STRAORDINARIO1

Quali classi di concorso sarebbero escluse LEGGI TUTTO

Tutte le FAQ sul nuovo concorso straordinario docenti 2022

Concorso educazione motoria alla primaria

Previsto dalla Legge di Bilancio 2022. Il CSPI ha espresso il proprio parere, a breve il Ministero pubblicherà il bando. Concorso educazione motoria alla primaria, via libera del CSPI, ma arriva la bacchettata: “Non rispetta impianto formativo e didattico”

Chi potrà partecipare.

Concorso straordinario  (procedura) per l’abilitazione

Sono trascorsi mesi di silenzio dal sollecito del sottosegretario Floridia allo svolgimento della procedura straordinaria per l’abilitazione

Ma al momento “tutto tace”. Ecco chi parteciperà

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo lallaorizzonte@orizzontescuola.it Non è assicurata risposta individuale, ma la trattazione di tematiche generali.

È possibile confrontarsi sul forum di reciproco aiuto

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Concorso secondaria

Corso di preparazione al concorso ordinario secondaria posti comuni edizione 2022