Concorsi docenti al femminile: più di mezzo milione di domande, 96% per infanzia e primaria sono donne

insegnante studente

Concorsi docenti quasi del tutto al femminile: su circa mezzo milione di domande il 96% per infanzia e primaria sono candidate donne, e ben il 64% per l’ordinario della secondaria di primo e secondo grado.

Era possibile presentare domanda fino a venerdì 31 luglio. Oggi il Ministero dell’istruzione ha reso pubblici i dati delle istanze inoltrate dai partecipanti.

Il dato che emerge è il gran numero di donne che hanno presentato domanda: il 96% per il concorso ordinario infanzia e primaria contro il 4% di uomini, il 64% per la secondaria contro il 36%. “Una tendenza da invertire” ha detto la ministra Azzolina commentando i dati, “pochi uomini si avvicinano all’insegnamento nella scuola primaria e dell’infanzia“.

In totale per il concorso infanzia e primaria sono state inoltrate 76.757 domande per 12.863 posti complessivi a bando.

Per la scuola secondaria di primo e secondo grado sono state inoltrate 430.585 domande per 33.000 posti.

La maggior parte delle domande arriva dal Sud e dalle isole: 44,2% per infanzia e primaria, 57,6% per secondaria, con un picchio della Campania (79.116 per secondaria) e Sicilia (oltre 58.000 solo per la secondaria).

Tutti i dati

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia