Concorsi annuali per docenti, entro giugno sarà emanata la norma. Bianchi: “Docenti hanno età accentuata, servono tempi ragionevoli”

WhatsApp
Telegram

“Ora bisogna mantenere la cadenza annuale dei concorsi, perché i nostri insegnanti hanno un’età accentuata. Entro giugno avremo la norma sul reclutamento dei docenti”.

Così Patrizio Bianchi, ministro dell’Istruzione, a margine dell’incontro a Bologna sull’educazione dei bambini tra zero e sei anni con la commissaria europea all’Istruzione, Mariya Gabriel, e con i ministri dell’Istruzione di Slovenia, Cipro, Slovenia, Francia e con il sottosegretario all’Istruzione della Spagna.

“Lo scorso febbraio abbiamo messo in movimento quello che ci si attendeva – ha proseguito Bianchi – Abbiamo fatto un concorso straordinario assumendo 60mila docenti, poi la parte delle scuole secondarie che riguarda la Stem e ora con il concorso ordinario completiamo l’opera”.

Concorso ordinario scuola secondaria, prove dal 14 marzo al 13 aprile. Tutte le date [SCARICA IL CALENDARIO]

Bianchi: “Massicci interventi sulla scuola, ringrazio l’Europa. Mai prima d’ora 5 miliardi per la prima infanzia”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur