Concorsi 2018 e 24 CFU. Niente crediti riconosciuti ai laureati vecchio ordinamento, così ha deciso Università Trento

di redazione
ipsef

item-thumbnail

E’ quanto accade all’Università di Trento, in relazione ai 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche, necessari per la partecipazione al concorso 2018 per non abilitati senza i 3 anni di servizio.

L’Università chiarisce “UniTrento ha stabilito che sarà possibile valutare e riconoscere esclusivamente gli insegnamenti e i CFU acquisiti in corsi di studio disciplinati dal DM 22 ottobre 2004 n. 270”. Esclusi pertanto gli esami conseguiti all’interno di lauree vecchio ordinamento.

Tale disposizione lascia stupiti gli aspiranti che, a questo punto, si vedranno costretti a rivolgersi presso altra Università.

La pagina dell’Università di Trento

Lo speciale dedicato ai 24 CFU

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare