Concerto di Natale in Senato, Fedeli: espressione delle eccellenze del nostro Paese

Stampa

comunicato Miur –  “Siamo molto orgogliosi delle studentesse e degli studenti dei nostri Conservatori che si esibiscono oggi al Concerto di Natale nell’Aula del Senato, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

L’Orchestra Sinfonica Nazionale dei Conservatori Italiani, un progetto che il Miur ha promosso e voluto con forza, è espressione dell’eccellenza del nostro Paese, dei talenti delle nostre e dei nostri giovani. Eccellenza e talenti che il mondo apprezza e ci invidia. Dobbiamo sostenere questa qualità, investire sempre di più su Accademie e Conservatori e accompagnare queste istituzioni nel loro lavoro quotidiano. Molto abbiamo già fatto, ma dobbiamo continuare su questa strada. E, inoltre, dobbiamo sentire, come sistema Paese, che queste istituzioni ci appartengono: il nostro patrimonio culturale e artistico è una risorsa inestimabile, sulla quale dobbiamo intervenire per farne occasione di crescita diffusa”.

Così la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, oggi in occasione del Concerto di Natale nell’Aula del Senato.

A dirigere le musiciste e i musicisti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale dei Conservatori Italiani il Maestro Alessandro Cadario. Inoltre, protagonisti del concerto il tenore Francesco Meli, il compositore e violoncellista Giovanni Sollima e due “eccellenze della nostra scuola”, il Piccolo Coro delle Mani Bianche del 173° Circolo Didattico ISISS di Roma e il Coro del Liceo Scientifico Keplero di Roma. Il Concerto di Natale nell’Aula del Senato viene trasmesso in diretta su Rai 1.

Roma, 17 dicembre 2017

Stampa

Eurosofia. Aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora