La Conad offre 3 milioni di euro per attrezzature informatiche nelle scuole

WhatsApp
Telegram

CONAD – Prende avvio oggi e si concluderà il prossimo 25 maggio la seconda edizione dell’iniziativa nata per dotare gli istituti di moderne attrezzature didattiche. Alla prima hanno aderito 4.566 istituti a cui sono state consegnate, in modo del tutto gratuito, 17.787 attrezzature informatiche e multimediali.

CONAD – Prende avvio oggi e si concluderà il prossimo 25 maggio la seconda edizione dell’iniziativa nata per dotare gli istituti di moderne attrezzature didattiche. Alla prima hanno aderito 4.566 istituti a cui sono state consegnate, in modo del tutto gratuito, 17.787 attrezzature informatiche e multimediali.

 
 
Prende avvio oggi, per concludersi il prossimo 25 maggio, la seconda edizione dell’iniziativa Insieme per la scuola, voluta da Conad per valorizzare e dare continuità all’impegno nei confronti della scuola italiana. 
 
L’iniziativa bis – nata come risposta alle sollecitazioni venute dal mondo scolastico – avrà modalità simili a quelle della prima edizione, che si è conclusa con buoni risultati e il gradimenti  degli istituti che hanno partecipato.
 
Le attrezzature informatiche e multimediali richieste in modo del tutto gratuito da 4.566 istituti sono state 17.787, tra Pc notebook, desktop, stampanti, lavagne interattive multimediali, monitor, videoproiettori. Ogni singolo istituto ha richiesto in media 4 premi.
 
Lazio, Emilia Romagna, Campania e Toscana le regioni con il più alto numero di istituti iscritti e premi richiesti.
 
 
L’investimento previsto per la seconda edizione è superiore a quello dello scorso anno: 3 milioni di euro.
 
 
Le famiglie che faranno la spesa in un punto di vendita Conad, Conad Superstore, Conad City, Margherita e E.Leclerc-Conad che espone il materiale di comunicazione dell’iniziativa riceveranno ogni 10 euro spesi una bustina della collezione I Classici Disney all’interno della quale c’è un buono-scuola da raccogliere.
 
 
I bambini e i ragazzi potranno divertirsi con le card per imparare l’inglese giocando con Disney, mentre le famiglie avranno l’opportunità di sostenere le scuole (primarie e secondarie di primo grado) che partecipano all’iniziativa, consegnando i buoni raccolti.
 
 
Grazie ai buoni ricevuti le scuole potranno scegliere dal catalogo dell’iniziativa il materiale didattico e le attrezzature informatiche e multimediali che preferiscono, ottenendole in modo gratuito.
 
 
La nuova edizione prevede un numero maggiore di attrezzature da scegliere in una nuova edizione del catalogo che le raccoglie.
 
 
“I dati della prima edizione sono stati più che positivi, il gradimento delle scuole è stato tangibile e abbiamo ricevuto la sollecitazione a proseguire nel nostro impegno”, dichiara l’amministratore delegato di Conad del Tirreno Ugo Baldi. “Abbiamo perciò ritenuto di varare la seconda edizione, con l’auspicio di coinvolgere in modo capillare gli istituti di tutte le province in cui è presente Conad.
 
 
Un ruolo importante lo avranno le famiglie degli studenti: per contribuire a sostenere la scuola e limitare gli effetti dei tagli delle risorse, che rischiano di impoverire tanti istituti limitando l’accesso alle più moderne attrezzature didattiche”.
 
 
Anche quest’anno il progetto si inserisce nel quadro delle attività di reperimento delle risorse del gruppo CoGe, il gruppo di lavoro ministeriale che sviluppa modelli di efficienza organizzativa e di autofinanziamento per le scuole, supportato dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
 
 
Per partecipare le scuole devono iscriversi all’iniziativa esclusivamente on line compilando il modulo d’iscrizione, che non comporta alcun vincolo ed è finalizzato alla partecipazione all’iniziativa.
 
 

La partecipazione e la richiesta dei premi (comprese le spese di consegna premio) sono gratuite.

 
 
Le scuole potranno iscriversi e ri
chiedere i premi entro il 30 giugno 
2013.
 
Per informazioni è possibile consultare il sito www.insiemeperlascuola.it o scrivere a [email protected]

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri