Con nona salvaguardia in pensione gli ultimi 2.400 esodati della Legge Fornero. Requisiti docenti e ATA

Stampa

La nona salvaguardia, prevista dall’art. 1 comma 346 della legge 178/2020 (Legge di Bilancio 2021)  permetterà il pensionamento degli ultimi 2400 esodati della Legge Fornero. Scadenza domande 02 marzo 2021. 

Per il settore scuola sono previste due categorie

  1. lavoratori della scuola che, nel corso del 2011, risultano essere in congedo per assistere figli con disabilità grave
  2. lavoratori della scuola che, con contratto di lavoro a tempo determinato,  cessati dal lavoro tra il 1° gennaio 2007 e il 31 dicembre 2011 non sono stati rioccupati a tempo indeterminato

Nella scheda inviata dal Prof. Boninsegna vengono descritti con relativi esempi i possibili beneficiari nel settore scuola.

Si attende nei prossimi giorni l’emanazione della relativa circolare da parte del MINISTERO DEL LAVORO che chiarirà come inviare le relative domande entro il 02/03/2021 alla Direzione provinciale del lavoro di residenza del lavoratore scuola.

La scheda

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione