“Con la DaD i docenti non hanno perso tempo”: lo sfogo di Galiano

WhatsApp
Telegram

Anche Enrico Galiano interviene in merito al dibattito sui recuperi degli apprendimenti che potrebbero arrivare prossimamente, evidenziando che i docenti, durante la DaD, hanno lavorato sodo e non “hanno perso tempo”.

Mentre imperversa il dibattito sul possibile allungamento del calendario scolastico e sul recupero degli apprendimenti in seguito alla didattica a distanza, molti insegnanti mostrano il proprio disappunto, chiedendosi, alla luce delle ultime proposte: “Ma allora noi che abbiamo fatto finora? Non abbiamo lavorato?

Anche lo scrittore Enrico Galiano tocca l’argomento e pone l’accento proprio su questo aspetto: “Non dite che abbiamo perso tempo. Non abbiamo perso tempo. Abbiamo perso giga dal telefono, a nostre spese. Abbiamo perso forze, energie, ore di sonno. Abbiamo perso colore, assumendo pallori transilvanici e occhiaie nosferatiche. Abbiamo perso studenti, perché quando abbiamo dovuto chiudere tutto e rifugiarci nelle piattaforme online per proseguire le lezioni, abbiamo scoperto improvvisamente che almeno uno studente su dieci non aveva i mezzi per farlo“, scrive Galiano su Il Libraio.it.

Non è mettere i puntini sulle i o lamentarsi per niente: è che ci teniamo alle parole – conclude Galiano. Lavoriamo soprattutto con quelle, e proviamo a insegnare a rispettarle. Quello che ci sarà da fare ci sarà da fare e, dove si potrà, lo faremo, come abbiamo sempre fatto. Solo questo, chiediamo: per favore, non dite che abbiamo perso tempo“.

 

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Scopri la nuova promozione natalizia: “Calendario dell’avvento”