Compra un armadio al mercatino dell’usato e trova delle pagelle scolastiche di fine anni ’40. L’appello sui social

WhatsApp
Telegram

Francesca, una ragazza originaria di Arezzo, ha scoperto qualcosa di inaspettato all’interno di un armadio acquistato in un mercatino dell’usato: vecchie pagelle scolastiche risalenti alla fine degli anni Quaranta e agli inizi degli anni Cinquanta. Il documento è intestato ad una residente della città toscana.

Il ritrovamento rappresenta un autentico ponte tra passato e presente. Le pagelle, che coprono gli anni scolastici dal 1948 al 1951, offrono uno sguardo raro nella vita scolastica di quel periodo.

Francesca, mossa da un mix di curiosità e senso di responsabilità, ha deciso di rivolgersi ai social media per rintracciare la studentessa originale, che oggi avrebbe circa 90 anni, o i suoi discendenti. L’obiettivo è di restituire questi documenti, considerati preziosi ricordi di vita, ai legittimi proprietari o ai loro eredi.

Il gesto simbolico sottolinea l’importanza del legame emotivo con il nostro passato educativo e culturale. Le pagelle, oltre a essere documenti ufficiali, rappresentano una memoria tangibile dell’epoca scolastica. Francesca spera che questi effetti personali possano tornare nelle mani di chi li ha vissuti o di chi ne conserva il ricordo.

L’appello lanciato sui social da Francesca non è solo un atto di gentilezza, ma anche un invito alla comunità a partecipare attivamente nella conservazione e nel riconoscimento della storia locale.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia