I comportamenti strani dei docenti in classe: Skuola.net mette il dito in una dolorosa piaga

WhatsApp
Telegram

Giulia Boffa – Il sito skuola.net ha pubblicato un divertente, ma interessante, articolo sul comportamento degli insegnanti durante la lezione e ne viene fuori una piccola carrellata di quanto il lavoro della scuola, insieme ad altri fattori ovviamente, possa essere devastante per l’equilibrio psicologico dei docenti.

Giulia Boffa – Il sito skuola.net ha pubblicato un divertente, ma interessante, articolo sul comportamento degli insegnanti durante la lezione e ne viene fuori una piccola carrellata di quanto il lavoro della scuola, insieme ad altri fattori ovviamente, possa essere devastante per l’equilibrio psicologico dei docenti.

Tra i comportamenti messi in evidenza ci sono quelli strani e in apparenza immotivati, come scagliare il registro fuori dalla finestra durante la lezione; si passa poi al lancio dei gessetti, sport di solito preferito dagli studenti e oggetto di numerose note disciplinari,ma che pare lo sia anche da parte di alcuni docenti, evidentemente esasperati dai loro studenti; ci sono poi i comportamenti folli ma divertenti, come ballare in classe se si ascolta musica proveniente dall’esterno per poi riprendere la lezione tranquillamente; come ultima casistica c’è quella del comportamento depresso, quando il docente scoppia a piangere in classe, specialmente poi se gli studenti gli fanno notare che ha indossato due scarpe diverse, come racconta una studentessa sul sito.
 
L’articolo poi consiglia agli studenti cosa fare in casi di questo genere: non esagerare mai nel divertimento  e capire quando è il caso invece di stare in silenzio, in modo da evitare scatti di nervosismo dei prof e continuare poi la lezione tranquillamente e senza imbarazzi ulteriori.
 
Ma, a parte la nota divertente, cosa si nasconde dietro questa "follia" del docente? Sarebbe questa forse la domanda più importante da farsi, ma non è compito degli studenti, ovviamente.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria, corso di preparazione: con simulatore Edises e sconto libri 25%. Prezzo lancio 100 euro ancora per poco