Compiti vacanze, Bussetti: no ad eliminazione, sì a riflessione su quantità assegnata

WhatsApp
Telegram

Il Ministro Bussetti, intervistato da Sky TG24, è ritornato sul tema dei compiti per le vacanze che, dopo le parole dello stesso, ha infiammato il dibattito.

Compiti per le vacanze: docenti sanno dosare carico lavoro

Il Ministro ha voluto precisare che i docenti, il cui compito è di fondamentale importanza, sanno dosare il carico di lavoro svolto in classe, sottintendendo quindi che sono consapevoli di cosa e quanto va assegnato per le vacanze.

I compiti per le vacanze, prosegue il titolare del Miur, non vanno eliminati ma bisogna riflettere sulla quantità da assegnare.

Tempo libero per i bambini

L’obiettivo della succitata riflessione, ha concluso il Ministro, è fare in modo che gli alunni possano fare altro oltre ai compiti.

Leggi anche: Compiti a casa, Bussetti “nessuna ingerenza”, rispetto autonomia scuole

L’intervista:

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiornato con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO