Competizioni sportive scolastiche 2023-24: adesioni dal 5 dicembre al 15 gennaio. Circolare

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito e le Organizzazioni sindacali di categoria hanno sottoscritto il CCNI del comparto istruzione e Ricerca – sezione istituzioni scolastiche ed educative, nel quale sono stati definiti i valori unitari e i criteri utili per la ripartizione delle risorse tra le scuole e in particolare per le attività complementari di educazione fisica.

Le adesioni alle attività di avviamento alla pratica sportiva, nonché alle competizioni sportive scolastiche a.s. 2023-2024, dovranno essere registrate tramite la piattaforma dedicata www.campionatistudenteschi.it a partire dal 5 dicembre 2023 al 15 gennaio 2024. Lo comunica il Ministero con circolare del 4 dicembre.

L’attività di avviamento alla pratica sportiva può essere svolta anche dalle istituzioni scolastiche che non partecipino alle competizioni sportive, purché aderiscano ad un progetto nazionale o a un progetto di attività motoria approvato dagli Organi Collegiali dell’Istituto scolastico e inserito nella piattaforma dedicata.

La partecipazione alle competizioni sportive scolastiche è riservata a studentesse e studenti delle istituzioni scolastiche secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie, regolarmente iscritti e frequentanti.

Gli istituti scolastici deliberano la partecipazione alle competizioni sportive scolastiche al Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF), secondo il regolare iter di pianificazione che coinvolge, per le rispettive competenze, il Collegio dei docenti e il Consiglio di Istituto. Le deliberazioni dei Collegi dei docenti dovranno indicare le attività sportive scolastiche che s’intendono valorizzare anche ai fini del relativo inserimento nello stesso PTOF.

L’adesione ad ogni singola disciplina sportiva deve essere valutata in funzione della possibilità di fruire di idonei spazi e attrezzature e delle reali opportunità di svolgere un sufficiente lavoro di preparazione di base, con particolare attenzione al coinvolgimento attivo di studenti con disabilità.

Progetto tecnico

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri