Competizione Nazionale laboratori Students Lab, 21-23 novembre: ecco le attività svolte

WhatsApp
Telegram

Comunicato Students Lab Media – Nei giorni 21/22 e 23 novembre 2016 si è svolta presso il Centro Commerciale “Euroma2” di Roma, la Competizione Nazionale dei laboratori Students Lab a.s. 2015/2016.

L’evento ha avuto come protagonisti i laboratori di impresa, di comunicazione e di innovazione tecnologica che si sono sfidati per guadagnare l’accesso alla Nazionale.

Students Lab rappresenta un contenitore di attività laboratoriali – destinate a studenti di diverse fasce d’età – volte a promuovere la cultura d’impresa e l’etica degli affari tra i più giovani, promuovendo l’autoimprenditorialità e lo sviluppo delle competenze trasversali.

Queste attività sono declinate in tre programmi formativi:

-.biz, laboratori d’impresa: prevede la creazione di vere e proprie imprese, con business idea, capitale e cariche sociali;

-.com, laboratori di comunicazione: gli studenti si costituiscono in agenzia di comunicazione per le aziende partner;

-.tech, laboratori di innovazione tecnologica: dedicati alla creazione di prodotti ad alto contenuto tecnologico e/o improntati al risparmio energetico;

-.eventi, laboratori di eventi: gli studenti si costituiscono in agezia di eventi per le aziende partner.

Durante la Fiera Nazionale, i ragazzi degli Istituti Superiori provenienti da tutta Italia, hanno presentato le loro idee imprenditoriali ad una giuria di esperti dei settori di impresa e di comunicazione.

Nella giornata del 21-22 novembre si sono sfidati i laboratori .biz ed .eventi.

Hanno partecipato come giudici: Sig. Giusino dell’azienda CTA Service, Sig. Orciuoli presidente Asso PMI, Sig.ra Mele per Italia Lavoro, Sig. Tittoni Associazione Seniores Italia Onlus, Sig. Galadini Azienda Galadini&C.

I giudici hanno valutato i laboratori in gara, decretando i vincitori e premiando:

Per la categoria .biz : Bio Futuro

Per la categoria .eventi: Why Not

Nella giornata del 22-23 novembre invece, si sono sfidati i labobatori .com e .tech che sono stati valutati dai giudici:  Sig. Giusino dell’azienda CTA Service, Sig. Orciuoli presidente Asso PMI, Sig. Visari Azienda Visadent, Sig.ra Apolloni docente presso Istituto Federico Caffè(RM), Sig. Marolda giornalista, Sig. De Simone Azienda My English School.

I giudici hanno valutato i laboratori in gara e decretato i vincitori premiando:

Per la categoria .tech: Green Tech Energy

Per la categoria .com: Sunrise Communication

La My English School ha regalato ad ogni gruppo vincitore un corso della durata di un mese per approfondire le loro conoscenze della lingua inglese e permettergli di portare i loro progetti ad un contesto internazionale.

Per tutti gli altri concorrenti, in totale circa 500 studenti, resta il piacere di aver partecipato ad un evento nazionale che gli ha permesso di sviluppare non solo la propria capacità imprenditoriale ma anche una serie di soft skills che gli permetterà di affrontare con più sicurezza il mondo del lavoro.

Inoltre ci auguriamo che il confronto con la giuria possa essere utile affinché tutti possano continuare a migliorare il proprio progetto e farlo crescere sempre di più.

Per ulteriori info: [email protected]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur