Competenze digitali: Finlandia al primo posto, Italia quart’ultima. Dal 2025/26 saranno nei programmi scolastici. I risultati DESI

WhatsApp
Telegram

Trasformazione digitale, adozione di tecnologie, acquisizione di competenze digitali: passi in avanti in Europa. E’ quanto emerge dai risultati del DESI (Digital Economy and Society Index) 2022, di cui parla oggi Invalsi.

Come si piò vedere nel grafico sotto, i Paesi capofila quanto a competenze digitali sono la Finlandia, Paesi Bassi e Svezia (con oltre l’80%). La percentuale si abbassa al 46% per l’Italia, la quart’ultima prima soltanto di Polonia, Bulgaria e Romania.

L’87% della popolazione europea, nella fascia di età 16-74 anni, utilizza regolarmente internet ma solo il 54% possiede le competente digitali di base.

A decorrere dall’anno scolastico 2025/2026 lo sviluppo delle competenze digitali dovrebbe essere incluso nei programmi delle scuole di ogni ordine e grado.

Indice di digitalizzazione dell’economia e della società (DESI)

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri