Commissioni concorso, Renzi “un euro l’ora? Non è giusto, ci lavoriamo”

Di
Stampa

Ad affermarlo Matteo Renzi, il primo Ministro, dopo le polemiche che hanno visto i telegiornali pubblicare la notizia.

Ad affermarlo Matteo Renzi, il primo Ministro, dopo le polemiche che hanno visto i telegiornali pubblicare la notizia.

RepubblicaTv ha pubblicato un video nel qu ale si vede Renzi affermare che sui soldi alle Commissioni per il concorso scuola docenti il Governo ci lavorerà.

"Un euro all'ora? Un po' poco, ci lavoriamo su questo perché è poco, è poco. Noi abbiamo immesso 101mila insegnanti dentro. Le Commissioni è passato un meccanismo per cui si è deciso di dare  meno soldi, La mia oinione? sono d'accordo che è poco e ci lavoriamo".

Il video di Repubblica. Tutto sul concorso a cattedra
 

Stampa

Eurosofia. Acquisisci punteggio in tempi rapidi per l’aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora