La Commissione Europea finanzia con 450.000 euro uno studio sulla dispersione scolastica

di Giulia Boffa
ipsef

GB – LLP, il programma europeo per l’apprendimento durante tutto l’arco della vita (2007–2013), finanzia con 450.000 euro  uno studio riguardante l’abbandono e il completamento nell’istruzione superiore in Europa.

In Europa sono più di sei milioni i giovani che abbandonano gli studi o la formazione dopo aver ottenuto al massimo un diploma di istruzione secondaria inferiore.

GB – LLP, il programma europeo per l’apprendimento durante tutto l’arco della vita (2007–2013), finanzia con 450.000 euro  uno studio riguardante l’abbandono e il completamento nell’istruzione superiore in Europa.

In Europa sono più di sei milioni i giovani che abbandonano gli studi o la formazione dopo aver ottenuto al massimo un diploma di istruzione secondaria inferiore.

Inutile dire che questi giovani incontrano grosse difficoltà nel trovare un lavoro e sono più spesso disoccupati e dipendenti dall’assistenza sociale.

Anche l’abbandono scolastico precoce e la mancanza di miglioramento dei tassi di completamento frena lo sviluppo economico e sociale e ostacola il raggiungimento dell’obiettivo dell’Unione europea di una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

Ecco perchè la  Commissione Europea ha approvato un’iniziativa con la quale si propone di aiutare gli Stati membri a raggiungere uno degli obiettivi della strategia "Europa 2020", quello di ridurre entro la fine del decennio a meno del 10% il tasso di abbandono scolastico, che oggi è del 14.4%.

L’obiettivo generale che si richiede a questo studio è fornire una descrizione consolidata e aggiornata delle misure/politiche nazionali relative alla riduzione dell’abbandono e al miglioramento dei tassi di completamento nell’istruzione superiore in Europa nonché fornire conclusioni sull’efficacia delle diverse misure/politiche sistemiche.

L’appalto verrà aggiudicato all’offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nel capitolato d’oneri. Il termine per il ricevimento delle offerte è il 25 settembre 2013.

La documentazione utile per la presentazione del progetto è disponibile nel sito ufficiale della Commissione europea: http://ec.europa.eu/education/index_en.htm

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare