Il Comitato Precari Liguri della Scuola aderisce all’appello per immissione in ruolo di 25.367 docenti

di Lalla
ipsef

Il Comitato Precari Liguri della Scuola, visti i dati relativi ai posti disponibili in organico di diritto, emersi dalle comunicazioni ministeriali della settimana appena conclusa, aderisce all’appello unitario espresso da quattro gruppi di docenti attivi su facebook (Difendiamo il piano triennale delle immissioni in ruolo, Precari Scuola Napoli, Professione Insegnante, Scuola tutti uniti per resistere).

Il Comitato Precari Liguri della Scuola, visti i dati relativi ai posti disponibili in organico di diritto, emersi dalle comunicazioni ministeriali della settimana appena conclusa, aderisce all’appello unitario espresso da quattro gruppi di docenti attivi su facebook (Difendiamo il piano triennale delle immissioni in ruolo, Precari Scuola Napoli, Professione Insegnante, Scuola tutti uniti per resistere).

e pertanto richiede:

1) Che il numero di immissioni in ruolo copra interamente le vacanze dell’organico di diritto.

2) Che parallelamente a detto provvedimento, immediatamente possibile, si proceda alla definizione di un regolamento che agganci l’organico di diritto a quello di fatto, secondo una forchetta percentuale che vada dall’1 al 5% in virtu’ dei seguenti parametri: flussi demografici, flussi pensionistici, tasso di ricollocabilità prossimale.

Per ulteriori dettagli si legga:

Richiesta, al Ministro Carrozza, di immissioni in ruolo 2013/2014 per 25.367 posti docente

Versione stampabile
anief anief
soloformazione